Ma cosa sta guardando Obama?

Ma cosa sta guardando Obama?

Il mistero su cosa succede nella situation room.

6 maggio 2011

1

Non abbiamo visto — e forse non vedremo mai — le foto del corpo di Osama bin Laden dopo l’uccisione da parte delle forze americane. In compenso la Casa Bianca ci ha fornito una foto del presidente degli Stati Uniti Obama e del suo staff mentre guardano in tempo reale l’incursione in Pakistan dei Navy Seals.

 

Ma cosa stanno realmente guardando, in quel preciso momento? La domanda impazza in America, sulla stampa e fra la gente comune.

 

La didascalia ufficiale che è apparsa sulla fotografia diffusa tramite il sito di condivisione fotografica Flickr recita: “Il presidente Barack Obama e il vice presidente Joe Biden, insieme ai membri della Sicurezza nazionale, ricevono un aggiornamento sulla missione contro Osama bin Laden nella Situation Room della Casa Bianca”.

 

Ma quale sia questo “aggiornamento”, rimane ancora un mistero.

 

Il segretario di Stato Hillary Clinton, a Roma mercoledì, rispondendo a una domanda sulla questione ha dichiarato: “Sono stati 38 minuti molto intensi. Non ho idea di cosa stessimo guardando in quel particolare millisecondo”.

 

Le speculazioni della stampa sono molte, e a nulla servono i comunicati del governo per cercare di sedarle. Su una sola cosa pare siano tutti d’accordo: per quanto sarebbe eccitante pensarlo, difficilmente quello era l’esatto momento dell’uccisione di bin Laden.

 

In tutto questo, anche un altro enigma è apparso nella foto: chi è la misteriosa donna che si trova dietro di tutti, proprio davanti la porta? Non pare essere conosciuta. La didascalia afferma essere Audrey Tomason, direttrice anti-terrorismo. Ma finora di lei non si sapeva nulla. Una pagina Wikipedia su di lei è stata creata subito dopo la nascita di questo piccolo caso. Eppure finora era una completa sconosciuta. Come mai?

 

Tommy Vietor, un portavoce del National Security Council, ha risposto causticamente: “Non avevamo mai ucciso bin Laden, prima”.

 

 

Privacy Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003.
I dati saranno utilizzati per dare corso alla richiesta di abbonamento e non saranno ceduti a terzi. Leggi le note legali

* I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori

NOTA Per evitare messaggi inopportuni e spam, il commento non sarà immediatamente visualizzato.
La redazione provvederà a pubblicare i commenti al più presto, mentre i messaggi diffamatori, offensivi, razzisti e sessisti saranno eliminati.

  • l'irregolato scrive:

    secondo me erano in contatto con jack bauer del CTU di Los Angeles …… con 38 minuti ci hanno fatto quasi una puntata intera