Tendenze emergenti: lavoro da casa

Tendenze emergenti: lavoro da casa

In Inghilterra già un professionista su dieci gestisce i suoi affari direttamente da casa: grazie a Skype, tablet e Blackberry

9 maggio 2011

0

Se non considerate la pausa caffè con i colleghi un momento imprescindibile della giornata forse questo potrebbe essere una svolta decisiva nella vostra vita professionale.

 

Lavorare da casa ormai è una realtà. La banda larga permette connessioni veloci ed economiche, la possibilità di non sposarsi per raggiungere l’ufficio fa risparmiare soldi, tempo e stress. E oltretutto inquina meno, e l’ambiente ringrazia.

 

In Inghilterra questa tendenza è in fortissima ascesa. L’edizione del week end del Financial Times anticipa uno studio del Live Work Network da cui emerge che dal 2001 ad oggi i lavoratori che portano avanti la loro attività da casa sono aumentati del 21,4% arrivando a essere più di tre milioni e mezzo, il 13% del totale.

 

“La separazione fra casa e lavoro è un retaggio della rivoluzione industriale – si legge sul giornale britannico – Quando c’era bisogno di tenere le abitazioni lontane dai fumi e dagli scarichi delle industrie alimentate a carbone”.

 

Oggi applicazioni come Skype, i Blackberry e gli altri smartphone, i tablet permettono di lavorare da casa pur rimanendo in contatto live con colleghi, superiori e clienti. E, come già detto, se non si soffre di solitudine i vantaggi possono essere molti.

 

Così c’è già chi compra e progetta case con uno spazio ufficio, e chissà che presto questa tendenza non si rafforzi anche in Italia: una stanza o una dépendance nelle case in campagna equipaggiata di pc, fax, stampanti. Una sorta di ufficio personale. Di fatto, nulla più dell’evoluzione del vecchio studio, in cui a libri e mappamondi si sostituiscono caricabatteri e chiavette usb.

Privacy Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003.
I dati saranno utilizzati per dare corso alla richiesta di abbonamento e non saranno ceduti a terzi. Leggi le note legali

* I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori

NOTA Per evitare messaggi inopportuni e spam, il commento non sarà immediatamente visualizzato.
La redazione provvederà a pubblicare i commenti al più presto, mentre i messaggi diffamatori, offensivi, razzisti e sessisti saranno eliminati.