Compasso d’oro, domani la premiazione

Compasso d’oro, domani la premiazione

Le eccellenze del design Made in Italy al Macro di Roma.

11 luglio 2011

0

Saranno 19 quest’anno i Compassi d’oro consegnati domani 12 luglio al museo Macro di Roma. Il premio Compasso d’oro seleziona e valorizza dal 1954 quei prodotti che caratterizzano lo sviluppo mondiale del design Made in Italy.

 

Ma oltre ai premi per i 19 designer che hanno realizzato i migliori prodotti del triennio 2008-2010, saranno consegnate anche 77 menzioni d’onore ad altrettanti prodotti di ogni settore.

 

“Avevamo circa seimila opere fra cui scegliere in preselezione”, dice Giovanni Cutolo, presidente della fondazione Adi collezione Compasso d’oro. “C’è stata poi una prima scrematura, arrivando a circa 400 prodotti che si sono giocati la vittoria finale”.

 

A questi si aggiungono sei premi alla carriera assegnati a designer italiani, tre premi assegnati a figure del design internazionale e un premio speciale.

 

Contemporaneamente continuerà fino al 25 settembre la mostra Uni(ci)tà d’Italia al Palazzo delle Esposizioni, sempre a Roma, che racconta la storia della creatività e della produzione d’eccellenza italiana degli ultimi cinquant’anni.

 

“La mostra sta andando molto bene”, dice Cutolo. “Anche se è organizzata a Roma invece che a Milano, che è da sempre considerata la capitale italiana delle creatività. Ma questo, se vogliamo, è anche indice di un cambiamento di tempi. Il design adesso è un fenomeno nazionale e non più solo milanese o lombardo”.

 

Appuntamento a domani, allora, alle 18.30 al Macro di Roma, nella sede della Pelanda al Testaccio, per la consegna dei Compassi d’Oro.

 

Valerio Pierantozzi

© Riproduzione riservata

Privacy Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003.
I dati saranno utilizzati per dare corso alla richiesta di abbonamento e non saranno ceduti a terzi. Leggi le note legali

* I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori

NOTA Per evitare messaggi inopportuni e spam, il commento non sarà immediatamente visualizzato.
La redazione provvederà a pubblicare i commenti al più presto, mentre i messaggi diffamatori, offensivi, razzisti e sessisti saranno eliminati.