ITALIC: il sommario del numero di dicembre-gennaio

ITALIC: il sommario del numero di dicembre-gennaio

Ecco il sommario del nuovo numero di ITALIC. Dal 10 dicembre in edicola con un dossier sulla religiosità in Italia

12 dicembre 2011

0

DOSSIER RELIGIOSITÀ
Dio resiste.
Più dell’ottanta per cento degli italiani si dichiara credente. Negli ultimi quindici anni intanto sono raddoppiati i fedeli di religione non cattolica (oggi sono il 5%).
Fra chi crede per tradizione e nuovi italiani che adottano vecchi culti, in Italia Dio è più popolare che mai.

 

Nuovi palermitani, stessa Santa.
Gli immigrati tamil hanno adottato il culto locale. E ora la messa parla anche la loro lingua
di Francesco Buscemi

Conversazioni in moschea.
Il culto, i sapienti, la jihad. Incontro con un giovane imam
di Violetta Bellocchio

I cattolici che non ti aspetti.
Il nuovo impegno politico dei credenti. Dalla Milano di Pisapia all’esecutivo Monti
di Giulia Paravicini

Scacciano il demonio. A pagamento.
In Brasile la Chiesa del Regno di Dio sottrae fedeli al cattolicesimo. Fra accuse di frode e processi
di Angela Cutrera

L’Africa protestante.
Nel continente ci sono più di novemila gruppi evangelici o pentecostali. E hanno grande influenza in politica
di Roberto Zichittella

A messa dentro un’opera d’arte.
Tor Tre Teste, Roma. In un quartiere difficile, la chiesa progettata da Richard Meier ispira nuovi fedeli
di Stefano Sgambati

 

BRIEFING
Libia e Siria. Dittatori in inverno
Tunisia e Egitto. Stagione di elezioni. Le ultime?
Australasia. Stati Uniti pacifici

 

INTERNATIONAL
Radio B92 trasmette ancora messaggi speciali.
La storica emittente di Belgrado ora propone reality, ma non rinuncia alle inchieste. Intervista al fondatore Veran Matic
di Marina Lalovic

 

CITTÀ

Tel Aviv è Bauhaus. E anche un po’ italiana.
Hanno studiato da noi gli architetti che oggi restaurano la Città Bianca
di Mara Vigevani

Bologna, pedonale a tempo.
Progetti comunali e iniziative di vicinato: i cittadini ricreano l’identità del centro storico
di Marina Nasi

 

CREATIVITÀ

La tv ben fatta.
In Italia produrre serie di qualità sembrava impossibile. Ma alcuni ci sono riusciti. Ecco come
di Marta Tripodi

C’è un nuovo modello.
Designer e magazine di qualità diffondono lo stile africano nell’alta moda
di Tommaso Basilio

 

LAVORO
La venditrice di location.
Giulia Salvadori trova set cinematografici per i film di Bollywood ambientati in Italia
di Livio Milanesio

Nati con la giacca.
Boglioli è noto nel mondo. Non gli sono servite sfilate né stilisti di grido
di Tommaso Basilio

Import expat.
Un gesuita in Bolivia e un monaco buddhista in Australia. Cosa importerebbero in Italia?
di Matteo Acmè

 

ECONOMIA
Da dove cominciare.
Le proposte degli economisti sono tante. Proviamo a capire le più urgenti
di Elena Comelli

 

SOCIETÀ
Hacker vs Mafia.
Vent’anni prima di Wikileaks, in Sicilia un gruppo di informatici combatteva Cosa Nostra. La loro lotta continua oggi
di Luisa Santangelo

 

IL PERSONAGGIO
È un gioco da ragazzi.
Un regista in ascesa racconta una generazione di Sfiorati. Il nuovo film di Matteo Rovere
di Nicola Roumeliotis

 

RUBRICHE
Babbo a Natale.
Trovare il regalo che i tuoi figli si aspettano è una sfida impossibile
di Marco De Amicis

Dipendente a chi?
In televisione la parola dipendenza è la chiave per vendere una storia
di Violetta Bellocchio

Light&Bold
di Federico Confalonieri e Annalena Benini

Privacy Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003.
I dati saranno utilizzati per dare corso alla richiesta di abbonamento e non saranno ceduti a terzi. Leggi le note legali

* I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori

NOTA Per evitare messaggi inopportuni e spam, il commento non sarà immediatamente visualizzato.
La redazione provvederà a pubblicare i commenti al più presto, mentre i messaggi diffamatori, offensivi, razzisti e sessisti saranno eliminati.