Come salvare un villaggio con le buone notizie

The Independent

Come salvare un villaggio con le buone notizie

Ben Taylor, arrivato in Africa con WaterAid, aveva un problema: sottoporre a un controllo costante le autorità locali di un paesino della Tanzania, piuttosto deboli sul rispetto dei diritti umani. Pur non essendo un giornalista, la soluzione gli è sembrata naturale: fondare un giornale.

 

In Tanzania la libertà di stampa esiste, di fatto, dagli anni Novanta. E la democrazia fatica ad affermarsi. Nel villaggio di Lupembe, il giornale Kwanza Jamii sta salvando la comunità, fungendo da osservatore indipendente e ispirazione per gli abitanti.

 

4 aprile 2012

Leggi (link esterno)