Italia all’estero: pezzi di storia in affitto

Der Spiegel

Italia all’estero: pezzi di storia in affitto

Dalla Valle dei Templi in Sicilia, al Ponte dei Sospiri di Venezia, passando per il Colosseo romano: lo Spiegel indaga una tendenza sempre più forte fra i Comuni italiani.

 

Sommersi dai debiti e colpiti dai tagli alla cultura Sindaci e amministratori “affittano” opere d’arte e siti storici a grandi aziende che le usano per farsi pubblicità, con pannelli promozionali, manifesti o gestendone la ristrutturazione.

 

Un sistema che ovviamente attira molte critiche: come si può definire il prezzo del Ponte Vecchio di Firenze? E della Torre di Pisa?

18 aprile 2012

Leggi (link esterno)