Imparare facendo è il modo giusto di imparare

Slate

Imparare facendo è il modo giusto di imparare

L’istruzione nelle scuole pubbliche statunitensi si basa spesso su test standard e il rischio, spiegano su Slate, è che le prove teoriche vadano a sostituirsi all’esperienza diretta.

Che senso ha rispondere correttamente a una domanda sulle funzioni di un microscopio, se non se n’è mai usato uno?

 

La soluzione l’aveva già data John Dewey, filosofo dell’apprendimento: l’istruzione non deve preparare alla vita, ma essere vita essa stessa.

Per questo il “fare” diventa così importante. Costruire un oggetto – un circuito elettrico, un razzo, un robot – è sempre più efficace di un’illustrazione per imparare la scienza.

5 giugno 2012

Leggi (link esterno)