Un’app contro il sovraccarico d’informazioni

Bloomberg Businessweek

Un’app contro il sovraccarico d’informazioni

Nelle intenzioni dei suoi sviluppatori è la soluzione alla quantità eccessiva di messaggi, o information overload, che prevede ogni giorno la nostra dieta digitale.

Cue permette di filtrare i contenuti da indirizzi mail e social network, presentando solo quanto di interesse per l’utente. Lo fa integrandosi a un calendario, su cui compariranno impegni e scadenze in modo automatico.

 

È un ulteriore passo verso il passive computing, spiega il Bloomberg Businessweek, ovvero il momento in cui saranno i nostri dispositivi a intuire e precedere i nostri bisogni, presentandoci di volta in volta le informazioni che cerchiamo.

20 giugno 2012

Leggi (link esterno)