Cosa ci insegna sull’economia il successo dei thriller scandinavi

Selezionati da ITALIC: The Economist

Cosa ci insegna sull’economia il successo dei thriller scandinavi

È da qualche anno che l’editoria del Nord Europa conta su risultati internazionali inaspettati, prima nelle librerie e poi al cinema. I più celebri sono gli svedesi Stieg Larsson e Henning Mankell, seguiti dal norvegese Jo Nesbø: tutti autori di gialli, noir o thriller.

 

L’Economist ne ricava tre lezioni sulla globalizzazione, che non riguardano soltanto la letteratura. Primo: i grandi successi possono arrivare dal luogo meno probabile. Secondo: i luoghi contano ancora. Terzo: la chiave del successo è l’innovazione.

 

In un periodo poco felice per loro, l’insegnamento può essere utile anche alle maggiori aziende della regione.

3 settembre 2012

Leggi (link esterno)